Il canale Youtube
... da fine 2010 ad oggi

... cosa è successo:
... si era deciso che per inziare era bene dare una sistemata al tracciato delimitandolo tutto con il tubo in ogni corsia e non più com'era, ovvero, se a esterno di una curva c'èra del vuoto, non serviva, sbagliato ... e di cambiare la casetta del cronometraggio perchè stava "cadendo" a pezzi ...

i primi di febbraio, il meteo ci aveva dato una tregua breve, e l'abbiamo presa al volo, iniziamo con il trattore a fresare la terra, il bobcat a sistemare i saldi e a fare la "buca Bigolla", e in coda una bella rullata .... in un weekend ci siamo riusciti ... poi la pioggia ha deciso dei rompere le uova nel paniere un'altra volta.

Quando non si poteva sistemare in pista, si iniziava a smontare la casina vecchia e a adeguare la base in cemento che gli faceva da piano.

Si iniziano a montare i primi tub cordolii, piove per giorni e ci riferma, poi si rinizia ... cosi fino ai primi di marzo, a metà aprile aprimmo la pista ai tesserati.

Trovammo anche 9 camion di terra a costo ZERO che ci dovevano servire a creare nuovi salti, ed a ingrandire quelli che c'erano già ...

I primi di giugno abbiamo avuto la bella notizia, che dopo vicissitudini da film con i vicini ( non erano i classici vicini di una volta, ma di una massa di .... lasciamo stare il termine), avevano fatto una raccolta di firme per sbatterci via ... con il giramento di palle andammo svariate volte dal sindaco di Crevalcore a trovare un rimedio, ma nulla da fare ... lui aveva in tasca già la soluzione e la locazione nuova ( in breve siamo stati fino a Bolognina fino al 31/12/2011).

A inizio luglio ci trovammo con il sindaco che ci illustrava il posto nuovo ... e dopo una tagliata di erba da parte del comune stesso, si presero due misure dello spazio che in quel momento ci interessava per poi fare uno schizzo su carta dell'impostatura pista e il disegno vero e proprio del tracciato. non è bastato, le radici e i tronchi erano troppo grandi e dovemmo chiamare una ditta di movimento terra per farci dare una bella ripulita con ruspa a cingoli e ripuntatore.

 

 

 

 

 

 

 

 

Chiamato un geometra con lo strumento laser e con il disegno in mano, iniziammo a tracciare tutte le curve e in successione un bobcat a noleggio per inziare a fare i primi movimenti terra per creare i salti.

Intenti a partire con il piede giusto, prendiamo una talpa per fare i tagli che ci servirano poi per fare l'irrigazione per tutta la pista.

 

Arriviamo a ottobre, chiamati in comune per sistemare altre cose buracratiche, tra cui i vari contratti di allacciamento corrente elettrica ed acqua a carico loro, ci hanno fatto fermare fino a quando non era stata firmata la convenzione vera e propria, fino a quel momento eravamo andati a fiducia.

Novembre, dicembre, gennaio 2012, finalmente arriva la convenzione firmata e guardacaso inizia una bella nevicata ...

In pista non ci si poteva ancora andare per via del fango, si inizia a fare una scaletta lavori, preventi e altro perchè appena il meteo e la terra asciutta si iniziava a partire coni  lavori ...

 

Il primo lavoro ( 16 aprile )da fare era recintare l'area, da quel momento la zona era come un cantiere con tanto di cartello e assicurazione contro infortunio, si prende trapano carotratrice e generatore di corrente, essi non avevamo n'è acqua e n'è corrente .

 

 

Si continua ( 22 aprile ) con gli scavi per l'impianto elettrico,la fossa biologica e gli scavi per alloggiare i plinton per il container che farà da bar ...

 

 

 

Nella settimana che segue si inzia a costruire la cassa che conterrà la gettata di cemento per il palco piloti, si montano caditoie per lo scolo acqua .... e il 4 maggio arrivano 12 metri cubi di cemento.



Neanche una settimana ( 10 maggio ) e siamo pronti per far arrivare la seconda cisterna per la gettata che sarà la base per il cronometraggio e i plinton per il container bar ... a ruota i lavori successivi sono stati:
Palco piloti nuovo, container bar ... sistemazione pista con scavatore, bobcat e rullo per poi avviarci verso l'inaugurazione pista del 1 luglio 2012, poi il C.R. AMSCI Emilia Romagna .... e intanto eravamo senza acqua potabile e corrente elettrica ... arriva agosto, troviamo un muratore che ci viene a fare il muretto del cronometraggio, arriva la pompa dell'acqua per l'impianto di irrigazione, si fonde un generatore di corrente che ci avevano prestato .... ma si continuano i lavori con il nervoso che se il comune si dava da fare prima, non spendavamo soldi per benzina, noleggi vari di generatori ...

A metà agosto arriva l'acqua potabile, ALLELUIA ... si inizia lo scavo per la parte idrica e aria compressa, si abbiamo messo prese rapide per il soffiaggio sia dentro al bar che nel cronometraggio.

I primi di settembre la bella notizia, EVVIVA ... abbiamo la corrente elettrica, si iniziamo i lavori di impianto elettrico, rete dati e audio .... ora (29 dicembre 2012) posso dire che l'impianto elettrico è finito !!!

I primi di gennaio verrà sistemata l'area box con la livellatura e il montaggio degli autobloccanti ...

 

(1 luglio 2014) Brevemente senza lavori intermedi perchè non si vedrebbero, il completamento dell'impianto: Box coperti illuminati, prese di corrente BLU sotto il due gazebo, recinzione di protezione da pista a box ...